Kellie Pickler si esprime e ringrazia i fan dopo la scomparsa del marito Kyle Jacobs.

Il 17 febbraio il mondo ha pianto la scomparsa di Kyle Jacobs, un talentuoso cantautore, cantante e musicista, che purtroppo ha deciso di togliersi la vita all’età di 49 anni. La star del country e conduttrice radiofonica, Kellie Pickler, ha espresso la sua gratitudine ai fan per il loro sostegno incrollabile durante questo momento difficile. Ha condiviso una lezione commovente che il suo defunto marito le ha impartito: nei momenti di crisi, a volte la cosa migliore è „non fare niente, solo essere fermi“. Lei ha scelto di abbracciare questa saggezza, ringraziando la sua famiglia, i suoi amici e i suoi sostenitori per le lettere, le chiamate e i messaggi sinceri che le hanno dato conforto nelle sue ore più buie. Molti hanno condiviso i loro pensieri e le loro preghiere, Pickler apprezza profondamente l’afflusso di compassione.

Pickler ha anche rivelato i suoi piani per un servizio commemorativo privato in autunno, in linea con i desideri del suo defunto marito. Nel suo messaggio firmato „Amore e Benedizioni, Kellie“, ha espresso il suo impegno nel onorare la memoria di Kyle. Una successiva relazione di autopsia, ottenuta a maggio, ha rivelato che la causa della morte di Kyle Jacobs era radicata in una complessa storia medica. I risultati tossicologici non hanno mostrato presenza di droghe nel suo sistema, ma il suo storico includeva pseudosequenze, sanguinamento gastrointestinale, enzimi epatici elevati e consumo cronico di alcol. Le pseudosequenze, o crisi non epilettiche psicogene (PNES), sono attacchi non epilettici scatenati da fattori psicologici. Il Dipartimento di Polizia di Nashville ha confermato che il 17 febbraio i servizi di emergenza hanno risposto a un’allerta di residenza, trovando Jacobs morto. Pickler si era appena svegliata poco prima, incapace di trovarlo. Lei e la sua assistente personale hanno chiesto aiuto quando non sono riuscite ad accedere a una stanza particolare della casa.

Pickler e Jacobs condividevano un legame profondo, la loro storia d’amore segnata da un matrimonio a sorpresa il 1 gennaio 2011. Anche se non avevano figli, il loro legame rimase profondo. Il viaggio della coppia iniziò nel 2008, culminando in un fidanzamento su una spiaggia della Florida nel 2010. Pickler parlò del loro lavoro collaborativo nell’industria musicale. Jacobs, il suo produttore e compagno, fu fondamentale nella plasmare i suoi sforzi creativi. La loro collaborazione musicale iniziò poco dopo il loro primo incontro, ma fu il suo singolo „Feeling Tonight“ a mostrare il loro lavoro in studio. Pickler rimase stupita dal talento di Jacobs e dal suo lavoro di successo con altri artisti. „Feeling Tonight“, scritto insieme a Sarah Buxton, Josh Osborne e Jimmy Robbins, catturò l’essenza dell’amore estivo. Coprodotto da Jacobs e Matt McClure, il brano aveva un significato speciale per Pickler, incarnando il romanticismo che condivideva con Kyle.

Rating
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Amazing Stories

Videos:


Related articles: