Una donna ha rifiutato di vendere la sua casa, quindi è stata costruita un’autostrada accanto al suo appezzamento: quanto è costata una vittoria del genere e ne è valsa la pena la lotta?

Lo sviluppatore ha tentato per 10 anni di convincere la donna a vendere la sua casa, in modo che potesse poi essere demolita e al suo posto costruita un’autostrada. Ma la cittadina è rimasta irremovibile e ha respinto categoricamente tutte le offerte. Erano molto generosi. In cambio della sua piccola casa di 40 metri quadrati, hanno offerto immobili dieci volte più costosi. Ma la donna non si è lasciata persuadere da nessuna argomentazione. Così le autorità locali e lo sviluppatore hanno modificato il tracciato dell’autostrada e l’hanno aggirata.

Tutto questo è accaduto in Cina in una piccola provincia. Lì stavano pianificando la costruzione di una nuova autostrada che avrebbe collegato due grandi città. Ma lungo il percorso della nuova strada c’erano delle case. La maggior parte degli abitanti accettò il reinsediamento, tranne una donna. Le furono subito offerti tre appartamenti con tre camere da letto in una grande città, ma lei continuò a rifiutare. Invece, la donna chiese subito quattro appartamenti e 200.000 dollari. Il governo decise di non fare concessioni alla donna e semplicemente cambiò il piano di costruzione. Ora la casa è circondata su entrambi i lati da una grande autostrada di cemento. Questo luogo è diventato una vera attrazione e molti turisti ci vengono. La donna continua a vivere lì e esce attraverso un passaggio sotterraneo speciale. Gli abitanti locali ritengono che sarebbe stato meglio accettare le proposte delle autorità piuttosto che vivere così nel costante rumore. Le furono offerti subito due grandi appartamenti e un’ottima compensazione monetaria, ma lei rifiutò. Questa storia è molto rivelatrice. Dimostra quanto lontano possa arrivare una persona che vuole avere la sua strada.

Rating
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Amazing Stories

Videos:


Related articles: