Prima e dopo: Come è stata trasformata una tipica casa monolocale in un edificio prefabbricato.

Il designer ha creato un interno confortevole e stiloso senza ricorrere a ristrutturazioni. Mostriamo cosa è successo e cosa è stato realizzato. Il designer ha ristrutturato un appartamento monolocale con una superficie di 33 metri quadrati per un giovane cliente. Un tipico pannello con un vecchio rinnovo si è trasformato in un interno luminoso e funzionale senza ristrutturazioni. Il designer ha isolato la cucina con gas, ha suddiviso la camera da letto con il soggiorno nella stanza comune e ha posizionato un ufficio sul balcone. Gli arredi e gli elettrodomestici da cucina sono stati posizionati lungo due pareti, una di fronte all’altra. C’era spazio al centro vicino alla finestra per un tavolo da pranzo. Il cliente voleva rendere lo spazio più confortevole dal punto di vista ergonomico, oltre a creare un’area morbida con un divano per un tempo libero più confortevole.

L’appartamento disponeva di un tubo del gas, quindi la ristrutturazione è iniziata spostandolo più vicino alla finestra – è stato lasciato l’accesso. La cappa è stata posizionata più in alto rispetto al livello degli altri mobili: questo è secondo le regole. Il set è stato sollevato fino al soffitto, c’è un’incisione in cartongesso in cui è stata nascosta la canalizzazione dell’aria. La cucina ha una porta scorrevole. Il set è stato installato a forma di L, il frigorifero è stato spostato sulla parete opposta. L’area pranzo è stata decorata con pannelli in 3D e un affresco con motivi floreali. Le strisce verticali innalzano visivamente il soffitto. Il termosifone è stato spostato sulla parete

La stanza assomigliava più a un soggiorno con divano e poltrone che a una camera da letto completa con un posto per rilassarsi. Era importante creare diverse aree funzionali e separarle l’una dall’altra. La stanza è stata divisa in due zone principali utilizzando una partizione fatta di listelli di legno: questa è una soluzione funzionale e elegante che appare molto moderna. I listelli sono stati diluiti con lampade strette che creano un bel motivo luminoso al buio. L’area della camera da letto è stata decorata con un affresco con un motivo di foglie tropicali: sembra interessante. Il letto è piuttosto grande: il materasso è largo 180 cm e c’è un meccanismo di sollevamento per lo stoccaggio aggiuntivo. La loggia non è stata isolata e ha servito come luogo per conservare tutto il necessario e il superfluo. Sul loggiato è stato realizzato un ampio davanzale che può essere utilizzato come bancone bar o tavolo da lavoro. Sono state installate pavimentazioni e pareti riscaldate.

Il bagno era un bagno standard con una vasca da bagno, lavandino e spazio per una lavatrice. Era necessario sostituire le comunicazioni e l’impianto idraulico, creando uno spazio più moderno con rubinetti separati. Il bagno è abbastanza piccolo, ma funzionale. Da un lato c’era un mobile con lavabo, dall’altro c’era una lavatrice sotto il piano di lavoro e un’unità scaffale aperta. È stato possibile aumentare il numero di spazi di archiviazione. Subito all’ingresso dell’appartamento c’era un soppalco, che riduceva l’altezza del soffitto. Il corridoio è piuttosto stretto, quindi c’erano problemi con il posizionamento dello spazio di archiviazione. Inoltre ci sono molte porte e tutte attiravano la mia attenzione. Ci siamo liberati del soppalco e abbiamo realizzato le porte del bagno e del water senza cornici, con tela dello stesso colore dei muri. Sul pavimento sono stati posati piastrelle di porcellana – più comode da pulire. E abbiamo progettato un armadio spazioso. Grazie al colore turchese, è diventato l’accento della stanza.

 

Rating
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Amazing Stories

Videos:


Related articles: