Come una designer ha progettato una cucina di 8 m² per sé stessa (foto prima e dopo)

La designer Elena Yaushkina ha progettato questa bellissima cucina in un monolocale per la sua famiglia. È stato realizzato un ristrutturazione coordinata nell’edificio vecchio e lo spazio è stato ampliato spostando le pareti. Il risultato è una cucina completa di 8 m² con molto spazio di archiviazione.

Nella creazione dell’arredamento, la designer si è ispirata a immagini naturali e combinazioni di colori naturali. Nonostante l’appartamento sia piccolo, è stato deciso di dotare una grande cucina, poiché Elena e suo marito amano cucinare insieme. In cucina c’è un fornello a gas, quindi per coordinare la riqualificazione, Elena installerà presto porte scorrevoli a specchio. Le facciate della cucina sono realizzate secondo un progetto individuale, con MDF smaltato nella parte inferiore e facciate impiallacciate nella parte superiore. Il piano di lavoro è realizzato in agglomerato di quarzo, l’estremità è stata appositamente realizzata ad angolo di 45 gradi per rendere comodo aprire gli scaffali inferiori. Il rivestimento è composto da piastrelle mosaicizzate rettangolari bianche con malta epossidica. Il pavimento è realizzato in piastrelle di cemento con un motivo geometrico in evidenza. Per il comfort, è stato installato un riscaldamento a pavimento in cucina.

  

La cappa è stata nascosta in una scatola di MDF, il cui colore ricorda un grembiule. Il rubinetto e il lavandino sono di colore grafite; il lavandino è stato installato quasi al livello del piano di lavoro per facilitare la pulizia. Dalla cucina si accede a un balcone aperto, dove una coppia sposata fa colazione nella stagione calda. Il gruppo da pranzo è situato nella zona giorno.

Rating
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Amazing Stories

Videos:


Related articles: