Paris Jackson condivide approfondimenti sulla sua carriera e sul suo rapporto con Michael Jackson

A soli 11 anni, Paris Jackson si trovò al funerale di suo padre, il cuore gravato dal dolore, e dichiarò: „Da quando sono nata, papà è stato il miglior padre che si possa immaginare. E volevo solo dire che lo amo così tanto.“ Perdere il padre a così tenera età è stata un’esperienza straziante per Paris e i suoi fratelli. Li ha gettati in uno spotlight inaspettato, poiché ogni rivista cercava di catturare un pezzo di Michael Jackson attraverso di loro, sottoponendoli a un’attenzione mediatica implacabile.

Michael Jackson era sempre stato estremamente protettivo della loro privacy, ma in sua assenza, si trovarono sotto costante scrutinio. Dopo la sua scomparsa, la tutela legale dei suoi figli fu affidata alla loro nonna, Katherine Jackson. Paris visse con lei fino al suo 19º compleanno, momento in cui si trasferì nel suo studio privato del padre presso la tenuta di famiglia, dove lo trasformò in una camera da letto in stile dormitorio.

Ora, all’età di 23 anni, Paris ha recentemente condiviso i suoi pensieri su Michael Jackson in un’intervista su YouTube con il supermodello Naomi Campbell. Oltre alle discussioni sulla sua carriera di modella, sul suo nuovo album e sulla sua educazione, ha parlato della sua relazione con suo padre. Questa giovane modella e musicista ha pubblicato il suo album di debutto, „Wilted“, una collezione indie-folk che esplora temi di cuore spezzato e amore. Traguarda ispirazione dalla musica di suo padre e indubbiamente eredita il suo talento. Paris ha parlato con affetto della sua educazione, notando che suo padre si assicurava che fossero individui ben equilibrati. Ha dato priorità alla loro istruzione e all’esposizione al mondo, andando oltre il lusso e il glamour dello stile di vita da celebrità. Le loro esperienze spaziavano dal visitare paesi del terzo mondo a comprendere l’intero spettro della vita.

Suo padre ha instillato loro fin dalla tenera età una forte etica del lavoro, insegnando loro il valore di guadagnare ciò che desideravano. Come ricorda Paris, se volevano cinque giocattoli da FAO Schwarz o Toys ‘R’ Us, dovevano leggere cinque libri. Non si trattava di diritti ma di lavoro duro e realizzazione. Riflettendo sulla sua infanzia a Neverland, Paris ha sottolineato che suo padre era un grande papà, che eccelleva persino in attività quotidiane come cucinare. „Faceva il miglior French toast del mondo“, ricordava. Quando è entrata in settima elementare e ha iniziato a socializzare con amici più grandi, Paris ha affrontato sfide che hanno messo alla prova la sua maturità. Ha ammesso di aver cercato di crescere troppo in fretta e di essersi persa. „Facevo molte cose che i ragazzi di 13, 14, 15 anni non dovrebbero fare. Ho cercato di crescere troppo in fretta e non ero davvero una brava persona“, ha confessato a Rolling Stone.

Oggi, Paris ha subito una notevole trasformazione. Sta perseguendo con successo carriere sia nella musica che nel mondo della moda. Dopo essersi diplomata nel 2015, sta seguendo le orme di suo padre mentre affronta la pressione di essere all’altezza del suo lascito. Anche se ha impreziosito le copertine di riviste influenti, Paris ha lottato con problemi di autostima riguardanti il suo aspetto. Tuttavia, quando è davanti alla macchina fotografica, dimentica queste insicurezze e si sente bella. In quei momenti, si concentra sulle indicazioni del fotografo, permettendosi di brillare.

Nonostante gli anni trascorsi dalla scomparsa di Michael Jackson, Paris porta con sé il suo ricordo ogni giorno. Molti dei suoi tatuaggi sono tributi a lui, e lei crede di poter ancora sentire la sua presenza. Affronta la vita con la mentalità che perdere suo padre è stata la perdita più significativa che potesse sopportare, e questa prospettiva la aiuta ad affrontare qualsiasi sfida che si presenti. In conclusione, Paris Jackson ha superato immense avversità e continua a lasciare il segno nel mondo, mentre onora il lascito del suo amato padre, Michael Jackson.

Rating
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Amazing Stories

Videos:


Related articles: