„Un angolo parigino in Svezia.“ La donna ha mostrato il suo piccolo appartamento e ora tutti sognano di viverci.

Prima di entrare in questa casa, nessuno aveva idea di quanto fosse sorprendente! 😮🫣 Una casalinga svedese ha mostrato il suo appartamento di 19 metri quadrati e ha lasciato tutti senza parole! 🤭🤐

La donna di oggi chiama la sua piccola casa „il suo angolo parigino“. Che ci crediate o no, non è più grande di 19 metri quadrati ed è stata progettata in stile parigino, trasmettendo un’atmosfera speciale. Date un’occhiata e condividete la vostra opinione!

Si trova in un edificio di cinque piani e ha un balcone con una vista incredibile. Per molti, è solo un sogno vivere qui.

Ci sono solo 22 appartamenti. Oltre alla loro piccolezza, ogni appartamento qui sembra stiloso e ha tutto il necessario per vivere.

Le pareti sono dipinte in colori lattei che creano un’atmosfera confortevole all’interno. Molti rifiutano categoricamente persino di guardare cosa c’è dentro poiché è veramente piccolo, ma nel momento in cui entrano, tutto cambia.

Ogni dettaglio dell’interno è progettato e scelto con cura. Ci sono anche dipinti sulle pareti, uno dei quali raffigura la mappa di Parigi, facendoci pensare che il proprietario ne sia follemente innamorato, della città dell’amore.

In ogni appartamento c’è anche un balcone da cui si può godere della meravigliosa vista, interagire con i vicini e semplicemente rilassarsi.

Non è altro che un sogno passare del tempo qui con una tazza di tè caldo o un libro da leggere.

C’è anche un posto separato per riunioni di famiglia dove si può fare un barbecue e avere conversazioni profonde.

 

Qui è sempre soleggiato e confortevole. Per quanto riguarda il bagno, è davvero piccolo ma ha tutte le strutture. Allo stesso tempo, sembra piuttosto carino.

Es gibt auch einen besonderen Platz zum Aufbewahren aller Kleidung.

 

Non dimenticate di condividere la vostra opinione con noi!

 

Rating
( No ratings yet )
Like this post? Please share to your friends:
Amazing Stories

Videos:


Related articles: